RIPRISTINARE LA MASTICAZIONE

dental ceramic bridge

Lo scopo principale delle protesi dentali è quello di restituire forma, funzione ed estetica ai denti gravemente compromessi, mediante la sostituzione dei denti naturali

Gli specialisti di Polimedica Interporto realizzano su misura protesi dentali certificate utilizzando materiali sicuri e innovativi a marchio CE, a garanzia di un trattamento funzionale ed estetico di elevata qualità.

Soluzioni protesiche per tutte le esigenze:

 

Protesi dentali fisse

 

 

La protesi fissa ha lo scopo di sostituire gli elementi naturali con un manufatto protesico definitivo e stabile.
Si tratta delle corone (per sostituire un solo dente) e dei ponti(per sostituire più elementi dentali).
Questi manufatti sono pressoché indistinguibili dai denti naturali e possono essere sostenuti sia da elementi dentari opportunamente preparati mediante limatura, sia da impianti.
Per la loro realizzazione viene utilizzata la ceramica, un materiale caratterizzato da una eccezionale resa estetica e da caratteristiche meccaniche eccellenti.
Quali sono in vantaggi di una protesi fissa?
Una protesi mobile comporta disagi e problemi di stabilità, pertanto in presenza di denti sani di supporto e di una struttura ossea mandibolare salda, è consigliabile realizzare una protesi definitiva fissa per dare confort al paziente e una sana funzione masticatoria.
L’estetica è impareggiabile.

 

Protesi dentali fisse su impianti

implantologia 2

L’implantologia moderna, rappresenta la soluzione migliore per riabilitare la funzione masticatoria e per ottenere un risultato finale assolutamente naturale.

Con la protesi fissa su impianti si è in grado di sostituire singoli denti o riabilitare intere arcate mediante l’inserzione di radici in titanio (impianti), saldamente ancorati alle ossa mascellari (osteointegrazione) ai quali, successivamente, vengono connessi i denti artificiali (preferibilmente in ceramica) restituendo al paziente degli elementi dentari fissi, stabili ed estetici.

L’equipe di Polimedica Interporto Padova mette in campo i migliori specialisti dell’implantoprotesi; la stretta collaborazione di tutto lo staff nelle varie fasi del trattamento garantisce risultati di eccellenza e grande soddisfazione del paziente

 

Protesi dentali rimovibili su impianti

PROTESI RIMOVIBILE SU 4 IMPIANTI_1

La protesi rimovibile su impianti serve a sostituire un gruppo di denti mancanti o un’intera arcata, e viene realizzata ancorando i nuovi elementi in ceramica a 3 o 4 impianti.

La protesi è rimovibile, cioè è possibile staccarla (anche per facilitarne la pulizia), ma una volta posizionata in bocca è molto stabile, grazie agli elementi di ancoraggio.

Ripristinare il corretto numero dei denti, e rimpiazzare quegli andati perduti negli anni, offre sì il vantaggio di una masticazione più efficace e di una estetica più soddisfacente, ma permette anche di preservare la salute dei denti residui, che altrimenti andrebbero incontro ad un super-lavoro, con il conseguente rischio di incorrere in ulteriori patologie.

In quali casi è consigliata una protesi rimovibile su impianti?

  • nel caso in cui un paziente non abbia una sufficiente struttura ossea di supporto
  • è una soluzione più economica rispetto ad una protesi fissa su impianti
  • per migliorare notevolmente la qualità di vita degli anziani (rispetto ad una semplice dentiera) minimizzando gli stress psico-fisici da intervento.

Protesi dentali mobili

protesi mobile

 

Le protesi dentali mobili (dentiere) sono le soluzioni più economiche per riabilitare i pazienti che hanno perso molti denti.

E’ una protesi appoggiata sulle gengive, per cui la stabilità è limitata, e tende a diminuire col graduale riassorbimento delle creste ossee legato all’età e all’assenza di elementi dentari inseriti nell’osso stesso.

La protesi dentale mobile ha dei vantaggi?

  • Le protesi mobili sono sempre meno tollerate dai pazienti perché tendono ad essere instabili anche con l’utilizzo di paste adesive
  • la funzione masticatoria è ridotta rispetto ad altre soluzioni protesiche
  • servono costanti ribasature dal dentista dovute ai cambiamenti che la bocca subisce nel tempo.

Un vantaggio, oltre a quello economico, è nella possibilità di riparazione della protesi dentale in seguito a cadute o usura. Il danno viene solitamente risolto in giornata.

 

Protesi scheletrica rimovibile

scheletrica

 

La protesi scheletrica rimovibile (scheletrato) si può realizzare quando il paziente non ha perso completamente i denti.

La protesi mobile parziale, quindi, è ancorata per mezzo di ganci ai denti naturali residui ed è formata da una struttura metallica (lo scheletro) a cui vengono aggiunti i denti in resina.

Consente di ripristinare la funzione masticatoria con costi più contenuti rispetto agli impianti, anche se la presenza di ganci metallici e la natura removibile del manufatto protesico lo pongono su un livello non paragonabile alla soluzione implantare.